venerdì 3 ottobre 2014

Ricetta per un magico DIDO'! - La pasta modellabile fatta in casa!

Ciao amiche!
Lo so, lo so è passato un sacco di tempo dall'ultima volta che vi ho scritto...non voglio nemmeno ricordare quando! Devo ammettere che, forse, un periodo di pausa ci voleva...non so se a voi sia mai capitato, ma avevo la necessità di concentrarmi, sia mentalmente che concretamente, su altre cose...Chi cura un blog lo sa: è un lavoro! Pensa, crea, pensa, foto, pensa, scrivi, pensa, correggi, pensa, rispondi, segui...pensa, crea...E io, ad un certo punto mi sono fermata al pensa-crea-foto!

Da un po di tempo però volevo mostrarvi l'esperimento che, insieme a Carlo, ho provato qualche settimana fa, grazie al "compito a casa" dato dalle sue maestre della scuola materna: un magico didò! E' stato molto divertente ma anche un po impegnativo, soprattutto nella parte dell'impasto finale...ho dovuto aggiungere tantissima farina perché l'impasto risultava troppo molliccio e si appiccicava alle mani!
Allora, parlando con un'altra mamma, anche lei aveva avuto i compiti a casa, ho scoperto che avrei dovuto tener sul fuoco l'impasto finché la consistenza non fosse diventata così solida ma così solida da non riuscire quasi più a girare il mestolo! :-D

Eccoci qui!


Aiutante al lavoro!

Impasto finale!

Quando il didò ha raggiunto la consistenza giusta, non attaccandosi più alle dita, l'abbiamo sistemato in sacchetti trasparenti e portato a scuola il giorno dopo!

Il bello è stato poi scoprire i diversi colori che avevano scelto altri bimbi!
Noi abbiamo scelto il giallo, come il colore dei girasoli, che è il nome della classe di Carlo, ma Marta e Chiara, per esempio, hanno scelto un bellissimo fucsia!

Provateci anche voi con i vostri bambini e buon divertimento!